Dopo un breve silenzio dovuto alle millemilamilioni di cose che dovevo fare/comprare rieccomi qua A LAMENTARMI..eh si e che cavolo l'ho aperto a posta il blog!

Vogliamo parlare degli uomini?Cioè del mio LUI???

Partiamo dal presupposto che è buono come il pane, che risponde si al 90% delle cose che gli chiedo nonostante di questo 90% solo un buon 10% siano cose sensate.
Ora che ho la coscienza a posto posso passare ai lamenti:

H.11,00 di mattina lo chiamo (perchè chiaramente entrando a lavoro alle H.13.30 si puo' permettere di fare un cazzo tutta la mattina) "ciao amore pucci pucci ucci ucci dormito bene topolino ino ino...perfavore vai a comprare i rubinetti che se avessi il dono dell'ubiquità ci andrei io in serata ma purtroppo ho gia' un impegno con santa suocera (alias sua madre)"
...Ecco..avete in mente il nitrito di un cavallo?U G U A L E

Messo in modalità "ultrasuoni + bambino di 3 anni ON" inizia a farfugliare un milione di motivi per cui proprio non riesce ad alzarsi dal letto per fare suddetto acquisto (in ordine : stanco, mal di schiena, mal di stomaco, ALMENO UNA VOLTA posso non andare).

Che rispondere???Ho contato fino a 3245 e sono rimasta in silenzio.Perchè alla fine il silenzio è la migliore arma, adesso lui si sentirà una cacchetta e io avrò qualcosa da rinfacciargli per i prossimi 10 anni!

Devo ancora capire bene come funziona, essendo ancora per pochi giorni "solo fidanzatini non ancora conviventi", praticamente io lavoro 8/9 h al giorno, seguo i lavori, compro tutte le cose che ci servono, non ho il tempo di farmi una doccia ne di andare dal dottore; Lui lavora 8/9 h al giorno, mangia, gioca al pc, dorme.

Allora, qualcuno mi spiega perchè lui ha diritto ad essere piu' stanco di me?Perchè se il sabato mattina alle 7.30 io mi alzo per andare a sistemare le cose in vista del trasloco lui deve dormire perchè NE HA PROPRIO BISOGNO???

Forse questo è il quarto segreto di Fatima, perchè ci deve essere una risposta sensata..vero??VERO???VEROOOO???


Io ho un serio problema.
Cioè, il mio cervello ha un serio problema: Non riesco a ricordarmi nome e volti di persone!
Ok, i parenti, gli amici stretti e qualche conoscente fortunato, io proprio cancello, rimuovo, elimino!
Ma la cosa peggiore è che non mi limito a fare questo, purtroppo sono geneticamente portata a fare figura di merda (come mia sorella è portata a dire frasi sconvenienti), quindi nella vita mi è capitato di andare a salutare (di conseguenza parlare per 10 minuti di fila quando andava bene) con persone totalmente estranee che io ero convinta di conoscere..ecco ...ma anche no, quindi io parlo parlo parlo, racconto di fidanzati, case, parenti, amici, poi ad un certo punto capisco..capisco che l'interlocutore ha due punti interrogativi al posto degli occhi, cosi non mi resta che dire "Cia' cia' è stato bello vederti, ora devo proprio scappare" dileguandomi alla velocità della luce, ma soprattutto mi fiondo alla ricerca di una pala per scavarmi una buca e sotterrarmi dalla vergogna.
L'altra opzione è l'esatto contrario, persone che mi salutano, che si fermano a parlarmi e io non so proprio chi diavolo sono!!Sento di persone che "mi conoscono", ancora oggi dopo 3 mesi continuo a chiedermi chi cavolo è il tipo con la panda che continua a salutarmi(e che io regolarmente saluto), per non parlare di facebook, mi aggiungono persone e non so assolutamente chi sono..

Bah, magari con gli anni scopriranno una cura per riattivare i cervelli rincoglioniti, e magari un antidoto ANTI FIGURA DI MERDA che ne avrei davvero davvero bisogno!

No comunque, è stato davvero bello rivederti è, ora però devo proprio scappare..Cia' Cia'!